Addio a Monica Scattini

di Pina

È scomparsa a soli 59 anni, Monica Scattini, l’attrice toscana che ha dedicato una vita intera alla commedia, recitando per grandi registi.

L’attrice si è spenta a causa di una lunga malattia e i funerali si terranno sabato, 7 febbraio alle 12.30, nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, a Roma.

Monica Scattini aveva esordito al cinema nel 1974 in “Fatti di gente perbene” di Mauro Bolognini. Si era preparata molto per il mestiere che tanto amava, proprio lei che era figlia di un regista, dopo aver studiato anche all’Actors Studio di New York.

Durante la sua carriera ha preso parte anche a film di Francis Ford Coppola e Martin Scrosese, ma le grandi soddisfazioni arrivano con film come “Lontano da dove” di Stefania Casini e Francesca Marciano, grazie al quale ha vinto un Nastro d’Argento, e poi le commedie di grandi registi come “La famiglia” di Ettore Scola, “Tolgo il disturbo” di Dino Risi o “Parenti Serpenti” di Mario Monicelli.

Alla Scattini non è mancata la tv, che gli ha fatto conoscere grande popolarità, ricordiamo ad esempio la sua partecipazione a “La tv delle ragazze”, “Elisa di Rivombrosa” e “Un ciclone in famiglia”. 

Nella sua carriera, tanto teatro e anche un David di Donatello per il film di Simona Izzo, “Maniaci sentimentali”.

La sua ultima apparizione cinematografica è stata per il film di Giovanni Veronesi dello scorso anno, “Una donna per amica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>