I 5 film più belli di Francesco Rosi

di Pina

A qualche giorno dalla morte di Francesco Rosi, vogliamo ricordare il grande maestro con alcuni dei suoi film più belli. Non è facile di certo scegliere le opere migliori in una carriera che ha avuto solo grandi riconoscimenti, per questo il nostro vuole essere semplicemente un omaggio a Rosi e alla sua straordinaria opera.

1) Le mani sulla città – 1963

Importante film di denuncia la cui didascalia recita “I personaggi e i fatti qui narrati sono immaginari, è autentica invece la realtà sociale e ambientale che li produce”.

2) Il caso Mattei – 1972

Film dedicato alla figura di Enrico Mattei, presidente dell’ENI morto in un attentato aereo in circostanze misteriose. Il protagonista è interpretato da Gian Maria Volonté.

3) Salvatore Giuliano – 1962

Altro film d’inchiesta sui fatti che portarono alla morte del bandito Salvatore Giuliano. Il film vinse l’Orso d’Argento al Festival di Berlino.

4) Lucky Luciano – 1973

Il film racconta delle vicende del boss malavitoso italoamericano Salvatore Lucania detto Lucky Luciano.

5) Dimenticare Palermo – 1988

Basato sull’omonimo romanzo di Edmonde Charles-Roux, racconta di un giovane newyorkese figlio di immigrati italiani, concorre alla carica di sindaco. Ad interpretare il protagonista Carmine Bonavia è James Belushi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>