Venezia 71: Alba Rohrwacher tra i vincitori, ecco tutti i premiati

di Pina

Si è conclusa questa edizione 2014 della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che ha visto trionfare “En duva satt på en gren och funderade på tillvaron” (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence) di Roy Andersson. 

Una bella soddisfazione anche per il cinema italiano che vede Alba Rohrwacher vincere la Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione Femminile.

Di seguito tutti i vincitori del Festival di Venezia 2014:

Venezia Classici – Miglior Documentario: “Animata Resistenza”, Francesco Montagner e Alberto Girotto

Venezia Classici – Miglior Film Restaurato: “Una giornata particolare”, Ettore Scola

Premio Miglior Opera Prima Luigi De Laurentiis: “Court”, Chaitanya Tamhane

Premio Orizzonti – Miglior Cortometraggio: “Maryam”, Sidi Saleh

Premio Speciale Orizzonti – Miglior Interpretazione Maschile: Emir Hadžihafizbegović per “These are the Rules”

Premio Speciale della Giuria Orizzonti: “Belluscone – Una storia siciliana”, Franco Maresco

Premio Orizzonti – Miglior Regia: “Theeb”, Naji Abu Nowar 

Premio Orizzonti – Miglior Film: “Court”, Chaitanya Tamhane

Premio Speciale della Giuria: “Sivas”, Kaan Müjdeci

Premio Miglior Sceneggiatura: “Ghesseha”, Rakhshan Banietemad e Farid Mostafavi 

Premio Marcello Mastroianni: Romain Paul per “Le dernier coup de marteau”

Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione Maschile: Adam Driver per “Hungry Hearts”

Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione Femminile: Alba Rohrwacher

Gran Premio della Giuria: “The Look of Silence”, Joshua Oppenheimer

Leone d’Argento – Miglior Regia: Belye Nochi Potchtalona Alekseya, Andrei Konchalovsky

Leone d’Oro: “En duva satt på en gren och funderade på tillvaron” (A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence), Roy Andersson.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>