Venezia 2011, Terraferma vince il premio della giuria

di Diego Odello

C’è un po’ di Italia tra i vincitori del Festival di Venezia 2011: sfuggiti il Leone d’Oro, finito a Faust di Aleksander Sokurov e il Leone d’argento per la miglior regia finito a Sgangjun Cai per People mountain people sea, il nostro cinema si difende grazie al premio speciale della giuria andato a Terraferma di Emanuele Crialese.

Oltre all’ennesimo successo di Crialese (il regista nel 2006 aveva ottenuto il Leone d’argento per Nuovomondo), il cinema italiano si porta a casa anche uno dei premi assegnati nella sezione Orizzonti, grazie al cortometraggio In attesa dell’avvento, di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato.

Non bisogna dimenticare, infine, che il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” della Settimana della Critica è andato a Là-bas di Guido Lombardi.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>