Oggi a Cannes è il turno di Valeria Bruni Tedeschi

di Pina

Sesta giornata del Festival di Cannes. Dopo aver visto passare sulla Croisette Salvo e Miele e in attesa dell’arrivo, previsto per domani, di Paolo Sorrentino e de La Grande Bellezza, oggi è il turno di un’altra regista italiana, anche se il suo film, e tutta la sua carriera, è di provenienza francese.

Lei è Valeria Bruni Tedeschi e il film che porta a Cannes è Un Chateau en Italie.

Unica donna in gara per aggiudicarsi la Palma d’Oro in questa 66° edizione del Festival di Cannes, Valeria Bruni Tedeschi porta sulla Croisette un film francese che, però, ha un forte sapore italiano.

La trama di Un Chateau en Italie, infatti, sembra proprio affondare la sua concezione nell’esperienza di vita della regista italiana. La storia, della quale Valeria Bruni Tedeschi è anche interprete nei panni della protagonista Louise, ci racconta di una famiglia piuttosto facoltosa che sta perdendo il suo prestigio e le sue ricchezze e per questo decide di vendere una delle residenze simbolo della famiglia, il castello in Toscana.

Accanto a Valeria Bruni Tedeschi nel film ci sono Louis Garrel, compagno della regista, nel ruolo di Nathan, l’uomo che sta rubando il cuore di Louise,  e due ottimi attori italiani Filippo Timi, che interpreta il fratello gravemente malato di Luoise e Silvio Orlando.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>