Pietro Scalia premiato in America, Daniele Vicari in Spagna

di Pietro Ferraro

Pietro Scalia talentuoso veterano del montaggio vincitore di due Premi Oscar, dopo l’annunciato Premio alla carriera MIFF Awards 2012 riceverà a Los Angeles un secondo riconoscimento statunitense ai BTC 2012 (Behind the Camera Awards), per il montaggio del thriller fantascientifico Prometheus di Ridley Scott.

Scalia ha così commentato l’assegnazione dei due prestigiosi riconoscimenti:

Mi sento onorato da questi riconoscimenti. Il premio alla carriera ha poi un significato particolare. Una statuetta [dedicata a Leonardo Da Vinci ndr] che celebra una delle più grandi menti della storia, un genio visionario che creava pre-montaggi delle sue visioni annotando come un bambino ogni sua intuizione, per poi ricomporre le sue idee nell’opera esecutiva.

Il regista Daniele Vicari continua ad accumulare riconoscimenti e apprezzamenti per il suo Diaz. Il film di Vicari havinto il premio del pubblico alla cinquantasettesima edizione della Semana Internacional de Cine de Valladolid, evento che si è svolto in Spagna dal 20 al 27 ottobre 2012.

Tra gli altri premiati della rassegna trionfa Un sapore di ruggine ed ossa (Jacques Audiard Miglior regista / Matthias Schoenaerts Miglior attore / Jacques Audiard e Thomas Bidegain Miglior sceneggiatura) mentre al belga La Cinquième saison è andato il Premio speciale della giuria.

(Fonte Cinecittànews – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>