Parking Lot: sinossi, poster, foto e curiosità del film 3D di Francesco Gasperoni

di Diego Odello

Settimana prossima uscirà al cinema Parking Lot, il thriller psicologico low budget in 3D diretto da Francesco Gasperoni, interpretato da Harriet Mcmaster-Green (che l’ha anche sceneggiato insieme al regista) , Marius Bizau, Massimo De Lorenzo, Tara Haggiag, Francesco Martino e Antonio Palumbo.

Il film racconta la storia di una ragazza che, dopo essersi persa nel parcheggio sotterraneo di un supermercato, e aver perso i sensi a causa di una caduta, quando si risveglia, a notte fonda, si ritrova senza la sua borsa, che conteneva l’insulina necessaria per il suo diabete, braccata da tre sconosciuti che l’hanno scelta come vittima del loro gioco.

Curiosità
: il film è costato poco meno di 500mila euro; il film è stato girato con un dispositivo creato dal regista (insieme al suo amico Pietro Danieli) con il contenuto di una confezione di Lego Tecnica da 280 euro e due webcam; le riprese sono state effettuate in tre settimane nell’estate del 2010 nel parcheggio del centro commerciale La Romania a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>