A settembre arriva L’ultimo Imperatore in 3D

di Pina

Il film capolavoro del Maestro Bernardo Bertolucci arriva al cinema in una nuove versione totalmente inedita. L’Ultimo Imperatore, per volere del produttore Jeremy Thomas, dopo un anno di lavoro e un investimento di circa due milioni di dollari, approderà nelle sale italiane in versione 3D.

Un evento speciale al quale si potrà assistere solo martedì 10 e mercoledì 11 settembre.

Il lavoro di conversione de L’Ultimo Imperatore è stato realizzato grazie all’abilità artistica del direttore della fotografia Vittorio Storaro, al quale è andato uno dei nove premi Oscar vinti dalla pellicola.

Questa nuova versione in 4K-3D de L’Ultimo Imperatore di Bernardo Bertolucci rende gli spazi davvero unici e i dettagli della dinastia Qing ancora più incredibili, donando, inoltre, una poetica esaltazione delle scene dedicate all’adolescenza del protagonista Pu-Yi, ultimo imperatore della Cina e al suo percorso dall’onnipotenza alla normalità, dal buio della nevrosi alla luce della quotidianità.

L’Ultimo Imperatore è la storia di Pu-Yi, bimbo di tre anni scelto dall’Imperatrice CiXi, ormai prossima alla dipartita, come suo successore. Un bambino che diviene padrone di un Impero sconfinato sul quale ha qualsiasi tipo di potere.

Ma la vita nella Città Proibita è anche fatta di una profonda solitudine e di una eterna prigionia che per Pu-Yi finirà con la caduta della dinastia Qing e la fine definitiva di duemila anni di Impero Celeste.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>