L’Esilio dell’Aquila: il docufilm di Stefano Muti su Napoleone

di isayblog4

Sono iniziate sull’isola d’Elba le riprese de “L’Esilio dell’Aquila”, nuovo docufilm di Stefano Muti sull’eroe Napoleone, o meglio, sul periodo del suo esilio.

Il film riprenderà le vicende che coinvolsero Napoleone dal suo arrivo sull’isola nel maggio del 1814, fino alla fuga nel febbraio 1815. Un racconto più profondo e un ritratto più intimo del condottiero. Le parti di documentario riguarderanno soprattutto interviste a storici e studiosi italiani ed europei, ed incredibili ricostruzioni filmiche in costume e in digitale tramite green screen.

Ma ecco le parole del regista:

Il condottiero che ha segnato più di chiunque altro la storia del diciannovesimo secolo, esce dal suo ruolo storico come da una corazza e si ritrova vulnerabile agli affetti e ai sentimenti, spinto anche alle riflessioni più amare. Credo che, alle soglie del bicentenario dell’arrivo di Napoleone all’Isola d’Elba (4 Maggio 2014), sia giunto il momento di raccontare al grande pubblico, questa fase della sua vita, considerata da molti storici una parentesi minore e che invece rappresenta un’occasione unica per far luce su gli aspetti più intimi e privati del grande Còrso.

Il film è stato realizzato in doppia versione di 52’ e 90′ per i palinsesti televisivi educational internazionali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>