L’arbitro di Paolo Zucca dal 12 settembre al cinema – Trama, trailer e immagini

di Pina

Dopo essere stato selezionato per aprire le Giornate degli Autori della 70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia, L’arbitro di Paolo Zucca arriva al cinema a partire da domani 12 settembre 2013.

Nel cast del film, oltre al protagonista Stefano Accorsi, ci sono Geppi Cucciari, Jacopo Cullin, Alessio Di Clemente, Benito Urgu e Francesco Pannofino.

Primo lungometraggio del regista oristanese Paolo Zucca, L’arbitro è lo sviluppo di un precedente progetto del regista, il cortometraggio omonimo del 2008 che, oltre ad aver conquistato una serie di premi e riconoscimenti, tra i quali anche un David di Donatello, è stato anche inserito tra i nove migliori cortometraggi del mondo.

Da un cortometraggio così apprezzato non poteva che nascerne un film, L’arbitro, appunto, che dopo la Mostra di Venezia, arriva nelle sale italiane a partire dal 12 settembre 2013 distribuito da Lucky Red.

L’arbitro – La trama

L’arbitro di Paolo Zucca è una commedia in bianco e nero che ci parla dello sport più amato dagli italiani, il calcio. Ma lo fa in modo tutto suo, intrecciando diverse storie che ci portano a conoscere ciò che succede nei campi di calcio meno famosi: la storia di una squadra di terza categoria, l’Atletico Pabarile, e delle sue costanti sconfitte contro il Montecrastu, la squadra guidata da Brai (Alessio di Clemente), fino all’arrivo in paese del giovane emigrato Matzutzi (Jacopo Cullin) che rivoluziona gli equilibri del campionato, portando l’Atletico Pabarile a vincere una partita dopo l’altra.

Poi Paolo Zucca ci racconta la storia dell’arbitro internazionale Cruciani (Stefano Accorsi), il quale, a causa delle sua smisurata ambizione, si farà coinvolgere in una vicenda di corruzione che lo porterà dai grandi stadi alle partite della terza categorie.

Ne L’arbitro di Paolo Zucca si parla anche di Miranda (Geppi Cucciari), la figlia dell’allenatore cieco Prospero (Benito Urgu), che si innamora di Matzuzi e, infine, fanno parte di questa intricata vicenda anche due cugini calciatori del Montecrastu, coinvolti in una faida legata ai codici arcaici della pastorizia.

L’arbitro – Il trailer

L’arbitro – Le immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>