Tulpa recensito da Fangoria: “terrificante e moderno”

di Pietro Ferraro

La rivista americana di culto Fangoria, una vera e propria istituzione per il cinema horror, ha recensito in anteprima assoluta Tulpa, il nuovo horror del regista romano Federico Zampaglione (Shadow), prodotto dalla IDF – Italian Dream Factory di Maria Grazia Cucinotta.

Ecco alcuni stralci della recensione di Fangoria:

Tulpa è il film che i fan hanno desiderato ardentemente per anni…terrificante e moderno…Zampaglione conosce tutti i meccanismi stilistici del cinema della paura.

Zampaglione commenta orgoglioso la recensione:

Sono felicissimo di tanto entusiasmo, il nostro cinema di genere ha subito critiche durissime per anni ed anni ed ora è tornato il momento di dimostrare che questo genere appartiene a noi italiani, ed io sono qui per questo.

Tulpa sarà proiettato sabato 25 agosto alle ore 21 in anteprima mondiale al Frightfest di Londra, leggendario festival anglosassone che ha scelto il film come evento di punta. I 1500 biglietti disponibili in vendita sono andati tutti esauriti e alla première parteciperanno anche alcune star presenti nel cast, come Claudia Gerini, Michele Placido e Nuot Arquint, già presente nel precedente film di Zampaglione, Shadow. Maria Grazia Cucinotta, sarà invece presente in veste di produttrice della pellicola.

Il film uscirà in sala distribuito dalla Iris Film di Christian Lelli, Pina Caruso e Alessandra Ibbadu.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>