Da Venezia a Mosca: il festival che unisce Italia e Russia

di Pina

L’11 marzo è iniziato il Festival “Da Venezia a Mosca”, che si protrarrà fino al 15 marzo. Arrivato alla sua quinta edizione, il Festival è uno degli eventi più significativi per celebrare il ruolo che il cinema svolge nelle relazioni tra i due Paesi.

In cartellone i migliori film italiani del Festival del Cinema di Venezia che quest’anno ha festeggiato il suo settantesimo anniversario. Il festival di Mosca è stato aperto con la proiezione del film “La prima neve” di Andrea Segre. Saranno proiettate un totale di nove pellicole, tre delle quali hanno partecipato al concorso a Venezia e sono state premiati.

Tra esse il primo documentario che ha vinto il Leone d’Oro il film “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, “L’intrepido” di Gianni Amelio che ha vinto la Coppa Volpi miglior attore e il film d’esordio di Emma Dante “Via Castellana Bandiera”, cui è stato assegnato il premio alla migliore attrice.

Con questa manifestazione per cinque giorni il pubblico di Mosca vedrà nove film e documentari mostrati al festival di Venezia e potrà sperimentare direttamente l’atmosfera del cinema italiano contemporaneo. Tutto ciò proprio nell’anno del turismo Italia- Russia, per dare nuovo slancio al nostro Paese e creare un ideale ponte culturale tra le due realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>