Courmayeur 2012, Cose cattive: trailer del thriller con Marta Gastini

di Pietro Ferraro

Tra le proiezioni fuori concorso al Courmayeur Noir in Festival 2012 (10-16 dicembre) c’è anche il thriller italiano Cose cattive, opera prima di Simone Gandolfo prodotta dall’attore Luca Argentero che vede protagonista la Marta Gastini di Dracula 3D. Dopo il salto trovate un trailer del film.

Un gioco spietato al gatto col topo che inizia con il blog Cose cattive che lancia un concorso: coloro che posteranno le cose più cattive, a insindacabile giudizio degli utenti e del misterioso Master, vinceranno un altrettanto misterioso premio. L’importante è vincere, facendo la cosa più cattiva, non importa quale nè contro chi. Quattro ragazzi, i vincitori: Nina, Christian, Julia e Nick, ricevono una mail con una data e un luogo dove trovarsi per ritirare il “premio”. La meta è un piccolo paese tra le montagne, un limbo di freaks e disadattati, dove qualcuno li spia da molto vicino.

«Dietro alla tastiera di un computer siamo protetti dall’anonimato virtuale, ma anche privati dell’istinto che scatta quando siamo vis a vis con un altro essere umano. La prossimità fisica ci consente di guardare una persona, annusarla e decidere con la pancia, prima ancora che col cervello, se fidarci oppure no. Tutto questo in Rete non può succedere e quando l’incontro virtuale diventa fisico può avere conseguenze estreme». [Simone Gandolfo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>