Come sarebbe il cinema senza armi