Castro Film Festival 2015: tutti i vincitori

di Pina

Si è da poco concluso il Castro Film Festival, la manifestazione che premia cortometraggi, documentari e video per il web, organizzata dalla Pro-loco, diretta da Luciano Schito e in collaborazione con il Comune di Castro e Apulia Film Commission.

La giuria del concorso, presieduta dal produttore Alessandro Contessa e da due autori d’eccezione come Chiara Idrusa Scrimieri e Simone Salvemini ha premiato:

“Amore necessario” di Alessandro Tamburini, Premio Doc

Per la scelta del racconto di una storia d’amore insolita, disinibita e fresca, un tuffo nella gioia e nella spensieratezza […].

“L’Eune” di Giuseppe Pezzulla, Menzione Doc

Per la capacità di raccontare, pur nei limiti di un lavoro su committenza, un rito religioso in costante evoluzione con sguardo originale […].

“Nel silenzio” di Lorenzo Ferrante e Matteo Ricca, Premio Corti

Un’opera che si muove nel difficile terreno del racconto della disabilità con rigore forte e sceglie la strada di una possibile catarsi degli affetti nel vivere la condizione della malattia […].

“Malia” di Gianni De Blasi, Premio Web

Per la padronanza linguistica e fotografica con cui ha voluto conciliare un’iconografia codificata e rischiosa come quella del paesaggio salentino con l’onirismo della malia […].

Queste le parole degli organizzatori:

La serata di premiazione si è conclusa con le note di Rocco Nigro e Rachele Andrioli tra la soddisfazione generale di pubblico e organizzatori, per un festival ‘decentralizzato’ sul mare d’inverno che con passione e coraggio ha accolto numerosi spettatori e operatori del settore generando partecipazione, connessioni professionali e future collaborazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>