Biglietti d’oro 2012, vincitori: Benvenuti al Nord è il film più visto

di Pietro Ferraro

Assegnati i Biglietti d’oro 2012, la commedia Benvenuti al Nord di Luca Miniero svetta sia come film più visto in assoluto (seguito da Madagascar 3: Ricercati in Europa e Sherlock Holmes: gioco di ombre), che come film italiano più visto (seguito da Immaturi – Il viaggio (2°) e Vacanze di Natale a Cortina (3°).

A seguire il comunicato stampa:

I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’Anec, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2011-2012, con riferimento al periodo 1 dicembre 2011 – 30 novembre 2012 (per motivi tecnici le rilevazioni sono state chiuse al 25 novembre).

I riconoscimenti verranno consegnati mercoledì 5 dicembre, nella serata condotta da Lorena Bianchetti, nell’ambito della 35° edizione delle Giornate Professionali di Cinema, iniziata oggi a Sorrento all’Hilton Sorrento Palace. Ai registi, agli sceneggiatori, agli interpreti principali dei primi tre film italiani in classifica vengono assegnate le Chiavi d’oro del successo.

Tra i premiati presenti a Sorrento, Alessandro Siani, Christian De Sica, Neri Parenti, Carlo ed Enrico Vanzina, Ricky Memphis, Maurizio Mattioli, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Valentina Lodovini, Luca Miniero, Paolo Genovese, Dario Bandiera, Alessandro Genovesi. Alle società Warner Bros Italia, Medusa Film, e Universal Pictures va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero complessivo di spettatori.

La targa Anec “Claudio Zanchi” ai giovani artisti va ad Alessandro Genovesi e Cristiana Capotondi, mentre il premio Agiscuola va al film La chiave di Sara. Al sito Internet Cineuropa viene assegnato il premio Giornale dello Spettacolo.

(Fonte Cinegiornalisti.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>