Armed, cortometraggio di Alberto Viavattene

di Pietro Ferraro

Oggi nello spazio cortometraggi made in Italy vi proponiamo il singolare Armed diretto da Alberto Viavattene, che ci racconta di tre scassinatori che dopo una lunga notte di lavoro si riuniscono per spartirsi il bottino, tra la refurtiva anche una cassaforte che una volta aperta riserverà un’inaspettata ed inquietante sorpresa. Bel corto questo Armed ironico, tecnicamente valido e che ai dialoghi preferisce la divertita e divertente performance muta di un terzetto di attori piuttosto efficaci: Mario Cellini, Lucio Barbati e Simone Enrico. Dopo il salto trovate il cortometraggio in formato integrale.

Prima di lasciarvi al corto vi segnaliamo che Armed è stato l’unico cortometraggio italiano in concorso al NIFFF 2011 (Neuchatel International Fantastic Film Festival) tenutosi a Neuchatel lo scorso luglio concorrendo per il prestigioso Méliès d’Oro, il premio cinematografico assegnato annualmente al miglior film fantastico europeo dalla European Fantastic Film Festivals Federation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>