Alessandro Siani si conferma campione di incassi per la terza settimana

di Pina

Alessandro Siani e il suo Il Principe Abusivo fanno tris: per la terza settimana consecutiva, infatti, l’attore e regista napoletano si conferma primo al botteghino, nonostante dal suo debutto siano passate due settimane e diversi altri film.

Non c’è stato nulla da fare neanche per Gabriele Salvatores. Educazione Siberiana era uno dei film più attesi di questa stagione, ma il freddo della Siberia non è riuscito a battere il calore e l’allegria napoletana.

Con la sua terza settimana di programmazione Il Principe Abusivo arriva ad un incasso record di 10.195.163 euro di incasso totale. 218.868 euro sono quelli che ha incassato ieri, nella serata in cui al cinema vengono presentati i nuovi film. Nessuno è riuscito a batterlo, ma si tratta solo di una battaglia, questa, perché la vera guerra degli incassi verrà giocata solo tra sabato e domenica.

Educazione Siberiana, alla luce di quanto detto, quindi, non può essere considerata già perdente: il suo incasso di ieri sera, al primo giorno di programmazione nelle sale, è stato di 142.574 euro (con 373 copie). Un ottimo numero che fa molto ben sperare per sperare per il fine settimana, quando si può sperare anche di superare la soglia del milione.

In tutto questo, però, c’è da segnalare il risultato deludente ottenuto da Tutti contro tutti. 26.635 euro con 260 copie, un risultato che potrà migliorare sicuramente nei prossimi giorni ma che, a meno di grandi rivolgimento, vede Rolando Ravello fermarsi sotto al mezzo milione di euro di incasso.

Peccato, ci era piaciuto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>