Festa del Cinema di Roma 2015: i titoli della Selezione Ufficiale

di isayblog4

La decima edizione della Festa del Cinema di Roma si svolgerà dal 16 al 24 ottobre 2015 all’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale. Per nove giorni, la struttura firmata da Renzo Piano sarà il fulcro della manifestazione e ospiterà proiezioni, incontri, eventi, convegni e dibattiti. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo.

Ecco di seguito i titoli della Selezione Ufficiale della decima edizione della Festa del Cinema di Roma:

ALASKA di Claudio Cupellini, Italia, 2015, 125’

AMAMA – WHEN A TREE FALLS di Asier Altuna Iza, Spagna, 2015, 103’

ANGRY INDIAN GODDESSES di Pan Nalin, India, Germania, 2015, 104’

AU PLUS PRES DU SOLEIL di Yves Angelo, Francia, 2015, 103’

In collaborazione con Alice nella città

CAMPO GRANDE di Sandra Kogut, Brasile, Francia, 2015, 109’

THE CONFESSIONS OF THOMAS QUICK di Brian Hill, Regno Unito, 2015, 94’ |Doc|

LA DELGADA LÍNEA AMARILLA / THE THIN YELLOW LINE di Celso R. García, Messico, 2015, 95’

DISTANCIAS CORTAS / WALKING DISTANCE di Alejandro Guzman Alvarez, Messico, 2015, 104’

DOBBIAMO PARLARE di Sergio Rubini, Italia, 2015, 98’

THE END OF THE TOUR di James Ponsoldt, Stati Uniti, 2015, 106’

EVA NO DUERME / EVA DOESN’T SLEEP di Pablo Agüero, Argentina, Francia, Spagna, 2015, 85’

EXPERIMENTER di Michael Almereyda, Stati Uniti, 2015, 90’

FARGO – SECONDA STAGIONE di Randall Einhorn, Stati Uniti, 2015, episodi 1,2, 100’ |Serie Tv|

FAUDA di Assaf Bernstein, Israele, 2015, episodi 1-12, 433’ |Serie Tv|

FREEHELD / FREEHELD: AMORE, GIUSTIZIA, UGUAGLIANZA di Peter Sollett, Stati Uniti, 2015, 103’

FULL CONTACT di David Verbeek, Olanda, Croazia, 2015, 105’

 

HISO HISO BOSHI / THE WHISPERING STAR di Sono Sion, Giappone, 2015, 100’

HUA LI SHANG BAN ZOU / OFFICE di Johnnie To, Cina, Hong Kong, 2015, 117’

JUNUN di Paul Thomas Anderson, Stati Uniti, 2015, 54’ |Doc|

LEGEND di Brian Helgeland, Regno Unito, 2015, 131’

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT di Gabriele Mainetti, Italia, 2015, 112’

MISTRESS AMERICA di Noah Baumbach, Stati Uniti, 2015, 84’

MOJE CÓRKI KROWY / THESE DAUGHTERS OF MINE / QUESTE MIE FIGLIE di Kinga Debska, Polonia, 2015, 87’

MONOGAMISH di Tao Ruspoli, Stati Uniti, 2015, 74’ |Doc|

OURAGAN, L’ODYSSÉE D’UN VENT / HURRICANE 3D di Cyril Barbançon, Andy Byatt, Francia, 2015, 83’ |Doc|

POJKARNA / GIRLS LOST di Alexandra-Therese Keining, Svezia, 2015, 104’

THE PROPAGANDA GAME di Álvaro Longoria, Spagna, 2015, 93’ |Doc|

PTIČKA / LITTLE BIRD di Vladimir Beck, Russia, 2015, 90’

REGISTRO DI CLASSE – PARTE PRIMA 1900-1960 di Gianni Amelio, Cecilia Pagliarani, Italia, 2015, 54’ |Doc|

LES ROIS DU MONDE /MAD KINGS di Laurent Laffargue, Francia, 2015, 100’

ROOM di Lenny Abrahamson, Irlanda, Canada, 2015, 118’

SPORT di Ahmad  Barghouthi, Tal Oved, Lily Sheffy, Matan  Gur, Israele, Palestina, Francia, 2015, 90’

TRUTH di James Vanderbilt, Stati Uniti, Australia, 2015, 125’

UNDER SANDET / LAND OF MINE di Martin Zandvliet, Danimarca, 2015, 100’

VILLE-MARIE di Guy Édoin, Canada, 2015, 101’

THE WALK– 3D di Robert Zemeckis, Stati Uniti, 2015, 123’

ZHUO YAO JI / MONSTER HUNT di Raman Hui, Cina, 2015, 111’

IN COLLABORAZIONE CON ALICE NELLA CITTÀ

UNE ENFANCE / A CHILDHOOD di Phillippe Claudel, Francia, 2015, 100’

LE PETIT PRINCE / IL PICCOLO PRINCIPE di Mike Osborne, Francia, 2015, 108’

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>