Est Film Festival 2012, vincitori: premiati Io sono Li e Scialla!

di Pietro Ferraro

Si è conclusa la sesta edizione dell’Est Film Festival 2012. Il premio della giuria è andato a Io sono Li di Andrea Segre, Il pubblico ha invece premiato Scialla! di Francesco Bruni. Per la sezione documentari premi a Pino Masciari – Storia di un imprenditore calabrese di Alessandro Marinelli mentre per i cortometraggi vincono Tiger boy di Gabriele Mainetti e menzione speciale a Training autogeno di Astutillo Smeriglia.

La motivazione della giuria per il premio a Io sono Li:

Per la forza narrativa e la maturità stilistica con le quali racconta l’Italia multietnica di oggi attraverso l’incontro fra due stranieri, un’immigrata cinese e un pescatore di origini jugoslave. In questo suo esordio nel cinema narrativo, Segre mantiene lo sguardo acuto ed aperto che contraddistingue da anni la sua attività di documentarista, portandoci in un angolo d’Italia – la laguna veneta – dove i cliché e i luoghi comuni sono in agguato ad ogni inquadratura. Lui li evita tutti, privilegiando la verità umana e sociale dei personaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>