Box Office Italia 14-18 novembre 2013, ancora imbattuto Checco Zalone

di Pina

Difficilmente si vede una classifica di incassi cinematografici settimanali con ben due film italiani nelle primissime posizioni. Spesso i film italiani sono relegati agli ultimi posti della classifica, ma non per questo fine settimana e per i tre precedenti, quando a dettare legge in fatto di incassi è stato Checco Zalone con il suo “Sole a catinelle“.

43,8 milioni di euro incassati in sole 3 settimane, il che permette a Checco Zalone e Gennaro Nunziante (regista del film) di migliorare il loro record precedente e far diventare “Sole a catinelle” il maggior incasso italiano di sempre dopo “Avatar”.

Ottima anche la performance di “Stai lontana da me“, che però vede “Sole a catinelle” solo da molto lontano, dato che la commedia di Alessio Maria Federici ha incassato ‘solo’ 1,5 milioni di euro nella prima settimana di programmazione.

Altro dato molto interessante della classifica dei film più visti, è il quarto posto che si è giustamente meritato “L’ultima ruota del carro” di Giovani Veronesi, film che ha aperto il Roma FilmFest 2013.

Box Office Italia 14-18 novembre 2013

Sole a catinelle (6,3 milioni di euro; 43,8 milioni di euro in 3 settimane)
Stai lontana da me (1,5 milioni di euro; new entry)
Planes (1 milione di euro; 2,7 milioni di euro in 2 settimane)
L’ultima ruota del carro (838 mila euro; new entry)
jOBS (685 mila euro; new entry)
Prisoners (446 mila euro; 1,2 milioni di euro in 2 settimane)
Venere in pelliccia (377 mila euro; new entry)
Cattivissimo Me 2 (267 mila euro; 15,6 milioni in sei settimane)
Il paradiso degli orchi (169 mila euro; new entry)
Machete Kills (131 mila euro; 627 mila euro in 2 settimane)

Foto | Zunino Celotto/Getty Images Entertainment/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>