Taormina Film Festival 2017: 62° edizione senza Crowe e Coppola

di Felice Catozzi Commenta

La 62° edizione del Taormina Film Festival non potrà avere la giuria selezionata con Russel Crowe presidente e Francis Ford Coppola tra i giudici, la manifestazione a rischio cancellazione

Dal 14 al 21 giugno 2017 va in scena la 62° edizione del Taormina Film Fest: purtroppo, per quest’anno ci sono dei problemi talmente gravi che la manifestazione si terrà comunque a Taormina ma senza tutte le stelle internazionali e il calendario degli appuntamenti che ormai sembrava essere stato ufficializzato. Dopo il salto, riportiamo la nota ufficiale dei direttori artistici della kermesse Silvia Bizio e Gianvito Casadonte.

Silvia Bizio e Gianvito Casadonte, direttori artistici del 62° Taormina Film Fest:

Ringraziamo Lino Chiechio e gli amici di Videobank per la fiducia che ci ha accordato nominandoci direttori artistici del Taormina Film Festival e comprendiamo la delusione, che è anche nostra, nel non portare a compimento il programma che abbiamo costruito. Sentiamo la necessità di raccontare il nostro punto di vista e i successi che avevamo conseguito per Taormina.

Nel comunicato ufficiale, nonostante la delusione per aver confermato ospiti come Russell Crowe in Presidenza della Giuria, Eleanor e Francis Ford Coppola, Pierce Brosnan, Tim Robbins, Tim Roth e Gloria Steinem, fra gli altri, l’organizzazione ha dovuto purtroppo provvedere in questi giorni ad annullare la presenza di queste stelle internazionali a Taormina.

Andrea Romeo, organizzatore del Biografilm Festival, ha comunicato la disponibilità di ospitare una parte del programma e degli ospiti per essere inserito nel corso della kermesse che si tiene annualmente a Bologna.

Bizio e Casadonte aggiungono nel comunicato:

Rimaniamo con la speranza che i problemi legali che hanno reso impossibile la realizzazione quest’anno del festival, nella cornice artistica che merita, non ne impediranno il prossimo anno di realizzarsi con tutta la sua importanza e prestigio.

Ricordiamo che Il Tar ha escluso le società che si sono date battaglia a colpi di ricorsi per aggiudicarsi l’organizzazione del Taormina Film Fest 2017, la Videobank (che si era aggiudicata la gara per questa edizione) e Agnus Dei (che ne aveva gestito le ultime edizioni e aveva fatto ricorso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>