Quel che resta di Laszo Bardo al festival Los Angeles, Italia

di Pina Commenta

Sarà presentato oggi al festival Los Angeles, Italia film fashion and art fest il film di Laszo Bardo Quel che resta. Dopo l’anteprima italiana a Villa Borghese, il film prende il volo per essere presentato negli States con il titolo What’s left.

Regia di  Laszo Bardo, quindi, e sceneggiatura di Elio Gentile che per la scrittura si è ispirato a due romanzi Ricordi d’un dissepolto di Michele Calàuti e Le baracche di Fortunato Seminara, entrambi incentrati sul terribile terremoto che il 28 dicembre del 1908 sconvolse Calabria e Sicilia.

Una tragedia che distrusse sogni e speranze di una intera generazione, ma che si è abbattuta con particolare drammaticità sulle fasce più deboli della popolazione delle due regioni coinvolte. Ma il film non si ferma a narrare il terribile momento in cui la terra ha tremato, ma porta sullo schermo la determinazione e il coraggio di un popolo che, come un’araba fenice, è saputo risorgere dalle sue ceneri.

A metà tra rievocazione storica e denuncia, il film, anche se in alcuni punti la sceneggiatura tentenna un po’, si avvale delle grandi prove attoriali del cast selezionato, nel quale troviamo importanti nomi del recitazione contemporanea italiana: Luca Lionello -al quale sono stati affidati tre diversi personaggi- Gigi MiseferiGiacomo Battaglia, Giancarlo Giannini, Franco Nero, Rosa Pianeta,  Federica Bianco. 

Il film, prima di arrivare a Los Angeles, ha partecipato a diversi festival italiani. Non al festival del Cinema di Roma, per volontà del suo nuovo direttore Marco Müller che lo escluse dalla programmazione, ma ad altre ed altrettanto importanti manifestazioni come il Festival di Taormina, il Reggio film festival e il Primavera del cinema di Cosenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>