I film italiani più belli del 2013

di Pina Commenta

Che il film italiano più visto di questo 2013 sia “Sole a catinelle” di Checco Zalone è ormai fatto risaputo.

Con i suoi oltre 51 milioni di euro di incasso totalizzati, Checco Zalone e Gennaro Nunziante, il regista, si sono aggiudicati anche la palma di film italiano più visto di sempre, battendo mostri sacri della cinematografia nostrana come “La vita è bella” di Roberto Benigni.La Grande Bellezza

Non è detto, però, che il film che incassa di più sia anche il più bello: gli incassi sono quantificabili senza possibilità di interpretazione, il gusto e la piacevolezza sono ben altra cosa, ma se c’è un merito in più che si può attribuire a Zalone e alla sua ultima fatica è che “Sole a catinelle” è anche un bel film.

Certo non un capolavoro, ma è un film ben confezionato, adatto a tutta la famiglia, che non sfrutta la volgarità per far ridere ma che propone battute e gag realmente divertenti, cosa che raramente si trova in questo genere di film. Ma noi de Il Cinema Italiano il premio del più bel film del 2013 lo abbiamo attribuito già da tempo a “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino e l’idea non cambia, anche se sono passati più di sette mesi dalla sua uscita.

“La grande bellezza” si può realmente definire un capolavoro, un’opera d’arte che si nutre di cinema e lo supera, portando sul grande schermo un affresco a tinte forti della città più bella del mondo e dei suoi tanti difetti.

I film italiani più belli del 2013

10. Sole a catinelle di Gennaro Nunziante

9. Miele di Valeria Golino

8. Un giorno devi andare  di Giorgio Diritti

7. Via Castellana Bandiera di Emma Dante

6. Salvo di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

5. Sacro GRA  di Granfranco Rosi

4. La mafia uccide solo d’estate di Pif

3. Still Life di Uberto Pasolini

2. La migliore offerta di Giuseppe Tornatore

1. La grande bellezza di Paolo Sorrentino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>